Vai ai contenuti. | Spostati sulla navigazione

Sei in: Home Temi ambientali Aria Monitoraggio della qualità dell'aria Inquinanti monitorati Benzo(a)Pirene (BaP) e altri idrocarburi policiclici aromatici (IPA)

Dove Siamo

 

Benzo(a)Pirene (BaP) e altri idrocarburi policiclici aromatici (IPA)

RSS

Benzo(a)PireneCaratteristiche chimico fisiche

Gli idrocarburi policiclici aromatici (IPA) sono idrocarburi con struttura ad anelli aromatici condensati. Sono sostanze solide a temperatura ambiente, degradabili in presenza di radiazione ultravioletta. Il composto più studiato e rilevato è il BaP che ha una struttura con cinque anelli condensati.

Origine

Sono contenuti nel carbone e nei prodotti petroliferi (particolarmente nel gasolio e negli oli combustibili). Si formano durante le combustioni incomplete. Le principali sorgenti sono individuabili nelle emissioni da motori diesel, da motori a benzina, da centrali termiche alimentate con combustibili solidi e liquidi pesanti e in alcune attività industriali (cokerie, produzione e lavorazione grafite, trattamento del carbon fossile).

Effetti sull'uomo e sull'ambiente

Lo IARC (International Agency for Research on Cancer) ha inserito il BaP e altri IPA con 4-6 anelli condensati nelle classi 2A o 2B (possibili o probabili cancerogeni per l'uomo) per gli effetti dimostrati "in vitro". Pericolosità ancora più elevata è stata dimostrata da nitro e ossigeno derivati degli IPA, anch'essi generati nelle combustioni incomplete.

Dati disponibili

Le misure dell'inquinante fanno riferimento ai limiti individuati dalla normativa.

I parametri non vengono riportati nel bollettino regionale perchè, per tali inquinanti, è necessario attendere gli esiti analitici.

Azioni sul documento
Strumenti personali