Vai ai contenuti. | Spostati sulla navigazione

Sei in: Home Temi ambientali Amianto Cosa fare in presenza di amianto

Dove Siamo

 

Cosa fare in presenza di manufatti in cemento-amianto (eternit)

RSS

tettoia eternitLa presenza di manufatti in cemento-amianto (meglio conosciuto come "eternit", dal nome del principale prodotto commerciale) genera apprensione e preoccupazione in considerazione dei rischi per la salute che possono derivare dall'esposizione a fibre di amianto in essi contenute. Occore tenere presente che il rischio dipende dalla probabilità di rilascio di fibre di amianto in aria e/o nel suolo, probabilità che risulta legata allo stato di conservazione del manufatto stesso, in particolare alla sua compattezza.

Dato che l'amianto non è più venduto dal 1994, alcuni manufatti che sembrano essere costituiti da eternit sono in realtà lastre ondulate di altro materiale: in questo caso dovrebbe esserci la marcatura "Asbestos free". In caso di incertezza - o comunque quando sia necessario effettuare un campionamento per caratterizzare un materiale -  occorre rivolgersi a laboratori che hanno superato positivamente i programmi di qualificazione ministeriali.

Una volta stabilito che si è in presenza di amianto scattano per i proprietari una serie di obblighi tra cui quello della 

È inoltre possibile effettuare

Contenuti correlati
Azioni sul documento
Strumenti personali