Vai ai contenuti. | Spostati sulla navigazione

Sei in: Home Multimedia Video Il monitoraggio delle tartarughe marine in Toscana

Dove Siamo

 

Il monitoraggio delle tartarughe marine in Toscana

RSS

In Toscana sono presenti, oltre alla più comune Caretta caretta, la tartaruga verde e la liuto. ARPAT, tra le altre cose, coordina l'attività di monitoraggio dei nidi per conto della Rete Osservatorio Toscano Biodiversità ed effettua l'analisi del contenuto degli stomaci degli animali ritrovati morti. Ricordiamo che in caso di avvistamento di tartarughe in difficoltà in mare o spiaggiate è importante chiamare il numero 1530 della Guardia Costiera.

L'indirizzo del collegamento è: https://www.youtube.com/watch?v=Y8uwmxenCN0

— archiviato sotto: , , ,
Azioni sul documento
Strumenti personali