Vai ai contenuti. | Spostati sulla navigazione

Sei in: Home Documentazione Catalogo pubblicazioni ARPAT Monitoraggio ufficiale delle acque superficiali Monitoraggio delle acque superficiali - Risultati 2013

Dove Siamo

 

Monitoraggio delle acque superficiali - Risultati 2013

RSS
Classificazione provvisoria - Primo anno del triennio 2013-2015

Anno di pubblicazione: 2014

A cura di: ARPAT

In collaborazione con:

Pagine: 89

Prezzo:

Report riassuntivo dell'attività di monitoraggio effettuata da ARPAT nel 2013 per verificare la qualità delle acque dei laghi e dei fiumi della Toscana

Indicativamente si registra una sostanziale conferma dello stato di qualità del triennio precedente. Lo stato ecologico segna un minimo miglioramento: i corpi idrici in linea con gli obiettivi della Direttiva passano dal 27 al 29,5%, parimenti lo stato chimico, per il quale i corpi idrici in linea con gli obiettivi passano dal 57% al 58%.

In linea con gli anni precedenti, tra le sostanze che più frequentemente sono responsabili dello stato chimico non buono, ritroviamo il mercurio (44 stazioni) laq cui presenza,  in alcuni casi, è di probabile origine naturale.

È disponibile anche la versione sfogliabile della pubblicazione (sito Web esterno, si apre in una nuova finestra)

 

— archiviato sotto: , , ,
Azioni sul documento
Strumenti personali