Vai ai contenuti. | Spostati sulla navigazione

Dove Siamo

 

Le AIA in Toscana

RSS

Le aziende con autorizzazione integrata ambientale in Toscana sono 309 (dati 2013) di cui

La provincia con il maggior numero di aziende in AIA di competenza regionale è Prato (50), seguita da Lucca (49), Firenze (46), Pisa (33), Livorno (30), Arezzo e Siena (24 ciascuna), Pistoia  (20), Grosseto (11) e Massa (8).

Ad esclusione dei distretti a vocazione specifica (cartario di Lucca e tessile di Prato) le tipologie di aziende più diffuse sul territorio toscano operano nel ramo della produzione energetica, della produzione e trasformazione di metalli ferrosi, dell'industria dei prodotti minerali, della chimica e della gestione dei rifiuti.

Le aziende in AIA di competenza ministeriale - ad esclusione di un impianto nella provincia di Arezzo e uno nella provincia di Grosseto - sono concentrati nella provincia di Livorno (12 stabilimenti).
Si tratta di impianti chimici per la produzione di prodotti inorganici di base, di impianti di combustione con potenza termica superiore a 50 MW e di trasformazione di prodotti petroliferi.

Sul sito del Ministero dell'Ambiente è disponibile una sezione dedicata alle aziende AIA nella quale è disponibile un elenco di tutte le aziende AIA presenti sul territorio nazionale, anche con gli estremi dei relativi atti autorizzativi, distinta fra:

Azioni sul documento
Strumenti personali