Vai ai contenuti. | Spostati sulla navigazione

Gli impianti a biomassa

RSS

impianto biomasseLa biomassa può essere utilizzata per produrre bioenergia oppure può subire processi di trasformazione per la produzione di biocombustibili e biocarburanti (biogas, bioetanolo, biodiesel).
Per ottenere bioenergia e biocarburanti dalle biomasse si usano diversi processi:

  • termochimici (combustione, gassificazione, pirolisi),
  • biochimici (digestione anaerobica, fermentazione alcolica)
  • fisico-chimici (estrazione di oli seguita dalla transesterificazione e produzione di biodiesel).

Con la combustione si ottiene bioenergia in modo diretto: l’energia chimica della biomassa viene infatti trasformata in energia termica.

Tramite la gassificazione e la pirolisi si formano dei prodotti intermedi che sono a loro volta fonte di bioenergia.

Tramite la digestione anaerobica si ottiene il biogas e tramite la fermentazione alcolica il bioetanolo. Il biodiesel viene invece prodotto dalla transesterificazione degli oli estratti.

La conversione energetica della biomassa può avvenire in centrali termoelettriche o in piccoli impianti (industriali o domestici) secondo diverse modalità. L’energia prodotta dalla biomassa può infatti essere sfruttata attraverso molteplici processi basati su diverse tecnologie. Le diverse modalità si distinguono sulla base di molte variabili, fra cui la grandezza dell’impianto, la destinazione d’uso, le tipologie di componenti relativi alla fase di combustione e trattamento dei fumi.

Nella sua trasformazione da materia prima a energia, la biomassa subisce una serie di processi e trasformazioni cha vanno dai processi di pre-trattamento (alcune fonti come la legna non necessitano di tali trattamenti), ai processi di trasformazione (come nel caso degli scarti vegetali, dei rifiuti urbani o delle colture oleose), alla conversione di biomassa in energia termica, alla conversione di energia termica in energia elettrica. Non tutti questi passaggi, naturalmente, possono essere presenti nello stesso impianto: si deve quindi distinguere tra impianti che bruciano biomassa trattata altrove e quelli che integrano i due processi.

Azioni sul documento
Strumenti personali