Vai ai contenuti. | Spostati sulla navigazione

Sei in: Home Documentazione Catalogo pubblicazioni ARPAT Relazione sullo stato dell'ambiente in Toscana 2011

Dove Siamo

 

Relazione sullo stato dell'ambiente in Toscana 2011

RSS

Anno di pubblicazione: 2011

A cura di: ARPAT

In collaborazione con: Regione Toscana , IRPET , ARR

Pagine: 296

Prezzo: 0 €

Questa pubblicazione, realizzata utilizzando i dati disponibili al 31/12/2010, fornisce una definizione aggiornata dello stato dell’ambiente toscano e dei fattori che lo influenzano.

Facendo riferimento alle quattro aree d’azione prioritaria dell’Unione Europea, così come richiamate dal VI Programma d’azione ambientale e riproposte dal nuovo Piano ambientale ed energetico regionale 2012-2015 (PAER), attualmente in corso di elaborazione (si è fatto riferimento all’Informativa preliminare al Consiglio, approvata con Dec. GR n. 5 del 7 luglio 2011),  nonché agli obiettivi in esso presenti, sono stati affrontati  temi legati  a “Energia e cambiamenti climatici”, “Natura e biodiversità”, “Ambiente, salute e qualità della vita”, “Uso sostenibile delle risprse naturali e gestione dei rifiuti”.

La scelta è stata quella, ormai consueta, di rappresentare  in forma sintetica, facendo riferimento all’utilizzo di indicatori condivisi, la complessità dei fenomeni ambientali secondo lo schema di lettura e organizzazione adottato dall’Agenzia Europea per l’Ambiente, il modello DPSIR.

Per ogni  indicatore, per il quale vengono forniti  una sintetica descrizione e un commento alla situazione e al trend, è stato predisposto un prospetto riassuntivo che riporta l’obiettivo di riferimento presente nel PAER,  la fonte di provenienza, la disponibilità, la copertura temporale e il livello massimo di disaggregazione disponibile dei dati riportati.

Chiudono la pubblicazione una raccolta normativa organizzata con riferimenti a capitoli e paragrafi, un quadro sinottico riassuntivo e l’indice dello stato dell’ambiente, ottenuto utilizzando il software Dashboard of Sustainability (“Cruscotto della Sostenibilità”) proprio partendo dai giudizi sintetici espressi nel quadro sinottico.

I contenuti sono stati realizzati da ARPAT in collaborazione con la Regione Toscana, nonché con IRPET e ARRR, per i temi di competenza

Azioni sul documento
Strumenti personali