Vai ai contenuti. | Spostati sulla navigazione

Sei in: Home Documentazione Catalogo pubblicazioni ARPAT Il monitoraggio marino-costiero: il Poseidon

Dove Siamo

 

Il monitoraggio marino-costiero: il Poseidon

RSS

Anno di pubblicazione: 2011

A cura di:

In collaborazione con:

Pagine: 14

Prezzo: 0 €

Scheda informativa dedicata alle attività di monitoraggio marino-costiero svolte col battello oceanografico “Poseidon” dall’Area Mare dell’Agenzia.

In questa undicesima scheda informativa vengono illustrate le attività di monitoraggio marino-costiero svolte col battello oceanografico “Poseidon” dall’Area Mare dell’Agenzia, che testimoniano l’impegno di ARPAT nei confronti degli ecosistemi acquatici. Come chiaramente spiegato nella pubblicazione tali azioni, riconducibili a indirizzi regionali, nazionali e internazionali in materia di acque marine e interne di transizione, si sostanziano in diversi tipi di monitoraggio: da quello ambientale della fascia marino-costiera a supporto della Regione Toscana e del Ministero dell'Ambiente, al monitoraggio delle risorse ittiche marine e delle acque interne a supporto delle Province, della Regione Toscana, del Ministero delle Politiche Agricole e dell’Unione Europea, a quello della biodiversità marina a supporto della Regione Toscana, del MiATTM e dell’Unione Europea e, ancora, al monitoraggio della qualità delle acque di transizione e aree umide in genere. Queste attività, che si uniscono ad altre di ricerca e coordinamento anche di progetti internazionali, rappresentano il presupposto fondamentale per acquisire informazioni e strumenti necessari all’attivazione di un costante controllo dell’ambiente acquatico in generale e delle risorse naturali che lo caratterizzano. Dopo aver fornito dettagliate informazioni sulle attività dell’Area Mare, la scheda prosegue mettendo a disposizione del lettore una veloce ma esauriente ed aggiornata panoramica della normativa vigente in materia, per passare a spiegare in cosa consiste il monitoraggio marino-costiero, descrivendo in particolare le attività svolte a bordo del Poseidon, come il campionamento e il pretrattamento. Particolarmente ricca di immagini esplicative, provenienti in gran parte dall’archivio di ARPAT, è la descrizione dell’attrezzatura necessaria per l’acquisizione di immagini e per il campionamento di biota, sedimenti e acqua.

Azioni sul documento
Strumenti personali