Vai ai contenuti. | Spostati sulla navigazione

Sei in: Home Dati e mappe Bollettini Bollettino mensile elettrodotto nei pressi della scuola Pistelli di Livorno

Dove Siamo

 

Bollettino monitoraggio elettrodotto c/o la scuola Pistelli di Livorno

RSS
20/02/2020 09:00

ARPAT produce un bollettino mensile con i dati del monitoraggio in continua dei livelli di induzione magnetica a 50 Hertz generati dalle linee ad alta tensione (132 kV) n. 532 e 593

Bollettino monitoraggio elettrodotto c/o la scuola Pistelli di Livorno

La scuola media statale N. Pistelli, situata in via G. La Pira a Livorno, risulta interessata dal tracciato di due linee aeree ad alta tensione (132 kV), la n. 532 “Livorno Marzocco - Rosignano” e la n. 593 “Livorno Est. - Livorno Lodolo”. L’edifico scolastico è situato sotto la campata compresa tra i sostegni n. 407 e n. 408 delle due linee elettriche.

Dopo alcune campagne di misura condotte nel 1996 e nel 2000, nel corso del 2001 è stato realizzato un importante intervento di riduzione dei livelli di induzione magnetica all'interno della scuola, attraverso un'opportuna gestione dei flussi di energia sulle due linee, l’ottimizzazione della disposizione delle fasi e l’innalzamento dei conduttori per la campata sovrastante l’edificio scolastico mediante la realizzazione di un sostegno supplementare tra gli esistenti 407 e 408 (vedi foto sotto).

sostegno elettrodotto

vecchio (a sinistra) e nuovo (a destra) sostegno dell'elettrodotto

 

A partire dalla data di realizzazione dell'intervento (2001), ARPAT ha condotto il monitoraggio in continua dei livelli di induzione magnetica a 50 Hz presenti all'interno della scuola sino a fine 2010, a seguito della prospettata ipotesi di chiusura della struttura.
Successivamente tale progetto non è stato realizzato e la struttura è rimasta operante, seppur interessata da una diversa organizzazione dei locali, che ha comportato lo spostamento di tutte le attività didattiche all'interno di una struttura adiacente a quella precedentemente utilizzata.

Nel novembre 2011, attraverso una campagna di misure atta alla caratterizzazione spaziale dei livelli di induzione magnetica all'interno della nuova struttura, è stato identificato un secondo punto di misura e sono riprese, su richiesta e finanziamento del comune di Livorno, le attività di monitoraggio che si sono protratte sino ad oggi, salvo interruzioni per indisponibilità della strumentazione di misura.

Le misurazioni vengono effettuate solo quando i locali della scuola vengono utilizzati, quindi da settembre a giugno. Dal link sotto sono consultabili i bollettini mensili realizzati a partire dal gennaio 2019.

Azioni sul documento
Strumenti personali