Vai ai contenuti. | Spostati sulla navigazione

Sei in: Home Dati e mappe Banche dati Misure di campo elettrico e magnetico presso elettrodotti

Dove Siamo

 

Misure di campo elettrico e magnetico presso elettrodotti

RSS
18/09/2017 17:00

La banca dati permette di consultare i risultati del monitoraggio di ARPAT relativo all'inquinamento elettromagnetico generato dagli elettrodotti

Misure di campo elettrico e magnetico presso elettrodotti

Consente di consultare i risultati delle attività di ARPAT relative all'inquinamento elettromagnetico. In particolare sono disponibili:


Le misure “spot” vengono effettuate mediante rilevamenti di breve durata eventualmente ripetuti in diverse posizioni nell’intorno di una sorgente. Danno informazioni sulla distribuzione dei livelli nell’area di interesse e servono anche a individuare il punto di massima esposizione. Le misure in continua sono effettuate posizionando uno specifico strumento in una posizione fissa (generalmente il punto dove, attraverso misure spot, si è individuata la massima esposizione) e acquisendo i valori della grandezza in esame per un periodo di tempo ritenuto significativo. Danno informazioni sull’andamento dell’emissione di una specifica sorgente nel tempo. Le misure vengono eseguite in prossimità delle sorgenti in base alle richieste pervenute, soprattutto dai Comuni, responsabili per legge del controllo. I punti monitorati, quindi, cambiano di anno in anno.

I dati sono strutturati sulla base della direttiva INSPIRE del Parlamento Europeo (Direttiva 2007/2/EC del 14 marzo 2007).

Gli archivi sono in costante aggiornamento ma senza una cadenza definita. Per segnalare eventuali malfunzionamenti scrivere a: pfr_sira@arpat.toscana.it

— archiviato sotto: , ,
Azioni sul documento
Strumenti personali