Vai ai contenuti. | Spostati sulla navigazione

Sei in: Home Notizie Notizie brevi 2017 Cittadino Informato: nuova app di Anci Toscana

Dove Siamo

 

Cittadino Informato: nuova app di Anci Toscana

16/08/2017 07:30

Per le comunicazioni di Protezione Civile e di pubblica utilità del Servizio Idrico Integrato

Anci Innovazione, società del gruppo Anci, ha messo a disposizione di tutti gli enti locali toscani una piattaforma webgis per comunicare alla popolazione gli stati di allerta in corso ed i principali contenuti del Piano di Protezione Civile Comunale.

La App “Cittadino Informato”, scaricabile gratuitamente dai market Apple e Android, dà la possibilità di consultare su smartphone o tablet

  • le aree a rischio del proprio territorio,
  • le zone sicure da raggiungere in caso di calamità naturale,
  • i comportamenti corretti da adottare per ogni tipologia di rischio (sismico, alluvione, frana, ecc.).

Grazie ad un protocollo d’intesa tra Anci e Cispel Toscana, sulla App ci saranno anche le informazioni di pubblica utilità provenienti dalle aziende del servizio idrico integrato come ad esempio le notizie relative ad interruzioni del servizio idrico, problematiche di viabilità dovute a cantieri per lavori alla rete idrica o alle fognature.

Per il momento hanno aderito quattro aziende pubbliche toscane: Publiacqua, Acque Spa, Asa Livorno e Acquedotto del Fiora.

Anci Innovazione sta proponendo l’adesione al sistema ad altri enti che erogano servizi o danno informazioni d’interesse generale, come Anas e l’Autostrada A12 Salt (per la viabilità), Enel e i gestori del gas metano, i Consorzi di Bonifica (per le informazioni sugli interventi di manutenzione su ogni Comune della Toscana), ecc.

L'idea, infatti, è quella di realizzare una piattaforma unica a livello regionale all'interno della quale i cittadini toscani possano trovare le informazioni di pubblica utilità e di protezione civile su base comunale, senza dover utilizzare una app per ogni Comune in cui ci si trova per qualche ora del giorno oltre il proprio domicilio (per lavoro, hobby, ecc.).

Anci Toscana ha ottenuto finanziamenti con il progetto europeo Interregg Marittimo Italia Francia grazie ai quali numerosi Comuni toscani della costa hanno potuto partecipare gratuitamente al sistema; per i territori non coperti dal finanziamento Anci propone l’adesione con un costo quasi simbolico per coprire le spese di progettazione e mantenimento della piattaforma.

Tutti i contenuti dell’App saranno visibili anche sul sito Web del progetto.

— archiviato sotto: , ,
Azioni sul documento

REQUISITI DELL'APPLICAZIONE

Inviato da Utente anonimo il 27/08/2017 18:22

PERCHE' è scaricabile gratuitamente dai market Apple e Android?? e per wuindows?? Un vs. sostenitore ma un po' deluso.... ROBERTO S.

Strumenti personali