Vai ai contenuti. | Spostati sulla navigazione

Sei in: Home Notizie Notizie brevi 2016 Green Drop Award alla Mostra del Cinema di Venezia

Dove Siamo

 

Green Drop Award alla Mostra del Cinema di Venezia

RSS
07/09/2016 08:00

Si tratta della quinta edizione del premio per il film che meglio interpreta i valori dell'ecologia, dello sviluppo sostenibile e della cooperazione fra i popoli

È in corso a Venezia la 73a Mostra del Cinema. Nel suo ambito l'ambiente torna ad essere protagonista con il Green Drop Award, il premio che Green Cross Italia assegna al film, tra quelli in gara nella selezione ufficiale del Festival, che meglio interpreta i valori dell’ecologia, dello sviluppo sostenibile e della cooperazione fra i popoli.

Tante le novità di questa quinta edizione del Green Drop Award, che tinge di verde il Lido di Venezia dal 31 agosto al 10 settembre. In particolare, ad accendere i riflettori della sostenibilità su Venezia, è stato il Green Day: la giornata del 5 settembre è stata infatti interamente dedicata ad affrontare le tematiche ambientali attraverso l’arte cinematografica con workshop, incontri e seminari cui hanno preso parte professionisti del settore, personaggi del mondo del cinema, della cultura, dell'architettura e della scienza.

goccia d'acquaQuest'anno il premio assegna la “goccia d'acqua” soffiata dai maestri vetrai di Murano che, dopo aver raccolto negli anni passati la terra del Brasile, dell'Antartide, dell'Egitto e del Senegal, ha quest'anno una valenza di particolare importanza legata anche all'enciclica “Laudato si’”, dedicata alla difesa del creato, avendo utlizzato la terra di Assisi.

Il Green Day è inoltre arricchito dal primo seminario di Cinema Verde, svolto in collaborazione con la Federazione Italiana dei Media Ambientali (FIMA), sulle tecnologie e i materiali verdi per il cinema e sui temi della sostenibilità nella cinematografia italiana e straniera.

Il Green Drop Award, già vinto nelle edizioni passate da “Le cinque stagioni” di Peter Brosens e Jessica Woodworth (2012), “Ana Arabia” di Amos Gitai (2013), “The postman’s white nights” di Andrei Konchalovsky (2014) e “Behemoth” di Zhao Liang (2015), quest'anno viene assegnato venerdì 9 settembre.

Maggiori informazioni su www.greendropaward.com

Azioni sul documento
Strumenti personali