Vai ai contenuti. | Spostati sulla navigazione

Sei in: Home Notizie Notizie brevi 2014 La green economy può incoraggiare lavoro e innovazione in Europa

Dove Siamo

 

La green economy può incoraggiare lavoro e innovazione in Europa

RSS
12/08/2014 13:00

L’Europa può creare nuovi posti di lavoro incoraggiando l’innovazione e stimolando un uso più efficiente delle risorse

Il report  pubblicato dall’EEA attribuisce al termine green-economy una combinazione dell’efficienza delle risorse con la capacità di ripresa dell’ambiente ottenuta supportando la prosperità e l’equità sociale. Questa definizione esprime chiaramente gli obiettivi che la politica europea intende perseguire.

Secondo il report l’UE necessita di una sistematica ri-orientazione della sua economia per raggiungere gli obiettivi sul lungo termine. Per esempio, l’obiettivo di ridurre le emissioni di gas serra entro il 2050 dell’80-95 % non può essere raggiunto solo imponendo nuove normative: è necessario incoraggiare anche l’innovazione tecnologica e spingere l’utilizzo efficiente delle risorse.

Il concetto di green economy non sostituisce il concetto di sviluppo sostenibile, ma al contrario può esssere interpretata come uno strumento con il quale creare le necessarie premesse per il progresso della società nel suo complesso: lo sviluppo sostenibile è uno sviluppo che risponde alle esigenze del presente senza compromettere le capacità delle generazioni future di soddisfare le proprie. In questo contesto la green economy portrà contribuire, attraverso la promozione dell'innovazione tecnologica, a un maggior benessere ed equità sociale, riducendo i rischi ambientali e le carestie dovute alle catastrofi ecologiche.

L’Europa propone diverse linee strategiche per promuovere la green economy:

  •  Programma EU 2020 (Europe 2020). Si pone l’obiettivo di creare le condizioni per una economia più competitiva con un numero più elevato di occupati. Il programma si pone obiettivi ambiziosi da raggiungere entro il 2020 che includono la diminuzione della disoccupazione e della disuguaglianza sociale, l’investimento in educazione, ricerca e sviluppo, la riduzione delle emissioni di gas serra.
  • Piano per un uso efficiente delle risorse e per una economia Low-Carbon (The Roadmaps to a Resource Efficient Europe e Low-Carbon Economy). Consumo e produzione sostenibile, rifiuti, ricerca e innovazione, salvaguardia dell’ambiente e degli ecosistemi, biodiversità, acqua, suolo e aria sono solo alcuni degli obiettivi del piano europeo da raggiungere entro il 2020.  Il piano per un’economia con basse emissioni di carbonio prevede per i prossimi anni una continua riduzione delle emissioni di gas serra dell’80% rispetto ai valori dell’anno di riferimento (1990).
  • 7th EAP (7° Programma di Azione Ambientale). Tra le priorità del programma le più importanti riguardano la protezione e la conservazione dei capitali naturali, il miglioramento e l’implementazione delle leggi ambientali.

ambienteIl report propone anche l’utilizzo di tasse ambientali (non ancora largamente diffuse) sull’utilizzo inefficiente delle risorse e per l’emissione di inquinanti. Le tasse ambientali giocano un ruolo chiave nella promozione verso una green economy. Mettendo un prezzo sulle emissioni ambientali, si può ridurre l'inquinamento e aumentare l'efficienza delle risorse. Possono aiutare a promuovere il cambiamento nel comportamento dei consumatori e nel settore economico. Se le tasse ambientali sono ben progettate, è possibile raggiungere questo obiettivo e nello stesso tempo promuovere la crescita economica.

Da tutte queste iniziative, in un periodo di crisi economica come quello che coinvolge i paesi europei dal 2008, ci si aspetterebbe un aumento di nuovi posti di lavoro in seguito agli investimenti pubblici per un utilizzo efficiente delle risorse. Allo stato attuale, questo trend non è ancora stato osservato.

 

Testo curato da Sarah Lai

— archiviato sotto: , , ,
Azioni sul documento

Cultura Green

Inviato da Utente anonimo il 14/08/2014 16:05

Certamente la Green Economy aiuterà e sta già aiutando le imprese. Attualmente Lo sanno solo le aziende più virtuose e attente al nuovo mercato della sostenibilità ambientale. Agenzia Green propone percorsi di formazione e sensibilizzazione rivolti a operatori, tecnici e aziende. Siamo presenti in facebook alla pagina AGENZIA GREEN.

Strumenti personali