Vai ai contenuti. | Spostati sulla navigazione

Sei in: Home Notizie Notizie brevi 2013 Fanghi nel fosso Greppiano di Vinci

Dove Siamo

 

Fanghi nel fosso Greppiano di Vinci

15/07/2013 13:30

Accertamenti ARPAT

A seguito segnalazione telefonica il personale tecnico del Dipartimento del Circondario Empolese il 20/6/2013 è intervenuto in Via Sa Pantaleo, località Apparita - Vinci rilevando sulle sponde e sul fondo del fosso Greppiano la presenza di fanghi maleodoranti che per aspetto ed odore apparivano riconducibili a liquami fognari depositati.

Il fenomeno si era già verificato il precedente anno, soprattutto come acque scure e maleodoranti, ed era stato oggetto di nostri controlli che avevano ipotizzato la provenienza dal depuratore o da conduttura fognaria afferente. In quell'occasione non era stato comunque possibile constatare il malfunzionamento dell’impianto. Anche gli accertamenti successivamente compiuti dal Dipartimento di Pistoia sul depuratore di Lamporecchio non avevano permesso di ricondurre la problematica ad un eventuale malfunzionamento dell'impianto.

I risultati delle verifiche effettuate dal Dipartimento del Circondario Empolese sono stati comunicati al Comune di Vinci ed al Consorzio di Bonifica del Padule di Fucecchio per quanto di competenza.

Nell'ipotesi che i fanghi attualmente presenti nel fosso potessero essere attribuibili ad una fuoriuscita dal depuratore di Lamporecchio e/o dalla conduttura fognaria afferente all’impianto, per competenza territoriale è stato coinvolto il Dipartimento ARPAT di Pistoia  che sta compiendo ulteriori accertamenti.

In data 28/6/2013 gli operatori tecnici del Dipartimento ARPAT di Pistoia hanno effettuato  una ispezione presso l'impianto di depurazione delle acque reflue urbane denominato Capoluogo Via Volta e gestito da Acque spa senza rilevare irregolarità sul suo funzionamento o anomalie riconducibili alla problematica accertata dal Dipartimento di Empoli.

Lo scarico del  depuratore è apparso limpido e nel suo punto di confluenza nel fosso Greppiano non è stata rilevata presenza di fanghi o residui fognari, le acque del fosso sono apparse limpide, lo scorrimento regolare e non sono stati avvertiti odori particolari.

E' stato anche ispezionato il tratto del fosso Greppiano a monte ed a valle del depuratore riscontrando alcune criticità che sono oggetto di approfondimenti e valutazioni.

 

Azioni sul documento
Strumenti personali