Vai ai contenuti. | Spostati sulla navigazione

Sei in: Home Notizie Notizie brevi 2012 Studi sull'impatto delle infrastrutture stradali

Dove Siamo

 

Studi sull'impatto delle infrastrutture stradali

09/11/2012 07:00

L’Agenzia francese ANSES propone una lista di sostanze inquinanti da considerare nella valutazione dei rischi per la salute

L’Agenzia nazionale per la sicurezza sanitaria, dell’alimentazione, dell’ambiente e del lavoro (ANSES) ha pubblicato le sue raccomandazioni in materia di sostanze inquinanti da considerare nella valutazione dei rischi per la salute negli studi di impatto delle infrastrutture stradali.

Nel presentare il rapporto l’ANSES osserva che dal 1990, numerosi studi epidemiologici hanno contribuito a mettere in evidenza l'impatto sulla salute dell'inquinamento atmosferico urbano. Ci sono anche alcuni studi incentrati sugli effetti sulla salute legati alla vicinanza delle principali autostrade. La normativa francese prevede che progetti di realizzazione o di miglioramento delle infrastrutture stradali, che per loro natura, dimensione o ubicazione possono incidere sull'ambiente o la salute umana, debbano essere corredati da uno studio di impatto. Questo studio deve comprendere un'analisi degli effetti del progetto su varie questioni ambientali, tra cui l'inquinamento dell'aria, dell'acqua e del suolo, rumore, vibrazioni e rifiuti.

L'ANSES ha individuato tra gli inquinanti, quelli che, per quanto riguarda le emissioni, devono essere utilizzati per l'analisi degli effetti sulla salute. Si tratta di un elenco di 14 sostanze inquinanti e di due famiglie di sostanze inquinanti, che l’Agenzia transalpina propone di studiare per valutare l'impatto delle infrastrutture stradali, tra cui: particolato (PM10 e PM2, 5), il biossido di azoto (NO2), acetaldeide, ammoniaca (NH3), arsenico (As), benzene, cromo (Cr), formaldeide, naftalene, nichel (Ni), idrocarburi policiclici aromatici (IPA) e diossine e furani.

Inoltre, l'Agenzia ha individuato percorsi di ricerca per migliorare le conoscenze sulle emissioni di infrastrutture stradali.

Azioni sul documento
Strumenti personali