Vai ai contenuti. | Spostati sulla navigazione

Sei in: Home Notizie Notizie brevi 2012 Consulta pubblica per la definizione del programma nazionale di prevenzione rifiuti

Dove Siamo

 

Consulta pubblica per la definizione del programma nazionale di prevenzione rifiuti

07/11/2012 07:00

Il Ministero dell'ambiente e della tutela del territorio e del mare propone un sondaggio on line rivolto a tutti coloro che sono interessati a dare un contributo alla stesura del programma nazionale di prevenzione rifiuti

L'Unione Europea, fino dal 2005, anno di adozione della strategia tematica sulla prevenzione e il riciclaggio dei rifiuti, si è posta come obiettivo quello di creare in Europa una società fondata sul riciclaggio, impegnata quindi a limitare la produzione di rifiuti ed utilizzare gli stessi come risorsa.
Con la direttiva quadro sui rifiuti (2008/98/CE) l'Unione Europea ha rafforzato alcuni principi in tema di prevenzione dei rifiuti con lo scopo di dissociare la crescita economica agli impatti ambientali negativi, talvolta devastanti, che questa produce.

Cosa intende l'Europa per prevenzione ?
Secondo quanto stabilito dall'art. 3 co 11 della direttiva quadro, per prevenzione si intende tutte quelle “ misure prese prima che una sostanza, un materiale, un prodotto sia diventato un rifiuto, che riducono:
a) la quantità dei rifiuti, anche attraverso il riutilizzo dei prodotti o l'estensione del loro ciclo di vita,
b) gli impatti negativi dei rifiuti prodotti sull'ambiente e sulla salute umana,
c) il contenuto di sostanze pericolose in materiali e prodotti”.

La prevenzione si pone quindi al vertice della gerarchia dei rifiuti, per questo la direttiva impone agli Stati membri di adottare un Programma nazionale di prevenzione rifiuti.

Il nostro Paese ha recepito nell'art 180 del Testo Unico Ambientale la disposizione che impone di realizzare il piano nazionale di prevenzione rifiuti, che deve essere redatto dal Ministero dell'ambiente, della Tutela del Territorio e del Mare, con il contributo del pubblico. A tale proposito il Ministero propone un questionario on line a cui può rispondere chiunque sia interessato ad offrire il proprio contributo nella redazione del programma nazionale di prevenzione rifiuti.

Visualizza il questionario

fonte: Ministero dell'ambiente e della tutela del territorio e del mare

— archiviato sotto: , ,
Azioni sul documento
Strumenti personali