Vai ai contenuti. | Spostati sulla navigazione

Sei in: Home Notizie Notizie brevi 2012 Aggiornamento sulla Laguna di Orbetello dopo l'alluvione

Dove Siamo

 

Aggiornamento sulla Laguna di Orbetello dopo l'alluvione

10/12/2012 09:20

I risultati dei campionamenti effettuati il 20 novembre 2012

Nella prima relazione sullo stato della laguna, dopo l’evento alluvionale del 12 novembre (vedi notizia), ARPAT ha riferito in merito ai primi risultati analitici concernenti le acque lagunari prelevate il 13 dicembre, ovvero immediatamente dopo l’evento alluvionale del giorno 12; nella relazione si ravvisava la necessità di monitorare l’evolversi della situazione, soprattutto per quanto concerne i tenori in nutrienti nelle acque.

A distanza di sette giorni ARPAT ha provveduto ad effettuare nuovi controlli e prelievi delle acque di entrambi gli specchi lagunari; di seguito si provvede pertanto ad aggiornare in merito alla qualità delle acque ed allo stato ambientale della Laguna di Orbetello.

I dati raccolti (vedi report completo - trasmesso alle autorità locali) in questa seconda campagna di monitoraggio mostrano un visibile passo dell’ambiente lagunare verso il ripristino delle consuete condizioni chimico fisiche delle sue acque. Ciò appare più visibile per quanto concerne la salinità delle acque, che tuttavia ancora non è rientrata ancora ai consueti livelli misurabili in questo periodo.

I livelli di contaminazione residua delle acque da composti organici risultano, anche in questa circostanza, prevalentemente non misurabili o comunque molto bassi. Il carico degli antiparassitari, seppur a livelli di tracce, in questi ultimi controlli sembrerebbe essere ulteriormente ridotto.

I valori di alcuni nutrienti sono moderatamente diminuiti ma appaiono superiori a quanto registrato negli ultimi anni, rimanendo tuttavia in un ambito di concentrazioni compatibile con questi ecosistemi, naturalmente votati ad ampie oscillazioni dello stato trofico.

 

Azioni sul documento
Strumenti personali