Vai ai contenuti. | Spostati sulla navigazione

Sei in: Home Notizie Notizie brevi 2011 Pistoia: bruciati circa 200 metri cubi di rifiuti di origine vegetale

Dove Siamo

 

Pistoia: bruciati circa 200 metri cubi di rifiuti di origine vegetale

28/09/2011 16:05

Intervento di operatori ARPAT alle una di mercoledì 28 settembre

Operatori del Dipartimento provinciale ARPAT di Pistoia sono intervenuti (allertati dai Carabinieri), in prima istanza nella notte (circa alle una di oggi 28 settembre) in pronta disponibilità e successivamente nelle prime ore del mattino, per la presenza di fumo proveniente da un cumulo di circa 200 metri cubi di rifiuti di origine vegetale presente all'interno di un vivaio posto nel Comune di Pistoia in Via Sestini.

Successivamente allo spegnimento da parte dei Vigili del Fuoco dell’incendio, gli operatori ARPAT, d'accordo con i carabinieri, hanno proseguito l'intervento nelle prime ore della mattinata per compiere accertamenti sul materiale che effettivamente costituiva il cumulo, allo scopo di rilevare l'eventuale presenza di rifiuti di natura diversa da quella vegetale come vasetteria od altro.

A tale scopo, il vivaista , su indicazione dei nostri operatori e dei carabinieri ha utilizzato una ruspa per aprire il cumulo. Gli accertamenti hanno permesso di verificare che il cumulo era costituito da terra e residui di piante e non vi era presenza di altri materiali.

Nel corso di tali operazioni è stato necessario un ulteriore intervento dei Vigili del fuoco per tenere sotto controllo eventuali focolai.

Gli accertamenti sulle cause sono in corso da parte dei nostri operatori che operano in collaborazione con i carabinieri di Pistoia.

Il vivaista ha nel frattempo dichiarato che ignoti avevano dato fuoco al cumulo di materiale vegetale che era in attesa di essere smaltito come rifiuto.
 
— archiviato sotto: , , ,
Azioni sul documento
Strumenti personali