Vai ai contenuti. | Spostati sulla navigazione

Sei in: Home Notizie Notizie brevi 2011 Energie rinnovabili a Castagno d'Andrea (San Godenzo - FI)

Dove Siamo

 

Energie rinnovabili a Castagno d'Andrea (San Godenzo - FI)

23/07/2011 07:00

Un nuovo impianto di teleriscaldamento a biomasse

L’Unione di Comuni Valdarno Valdisieve ha inaugurato, sabato 25 giugno, il nuovo impianto di teleriscaldamento a biomasse, a Castagno D’Andrea, frazione del Comune di San Godenzo.


Dopo l’impianto di teleriscaldamento di Rincine e quello di Pomino, ecco l’impianto di teleriscaldamento a biomasse di Castagno d’Andrea, che è il terzo realizzato dall’Unione di Comuni Valdisieve – Valdarno.

Castagno d’Andrea si presenta come luogo adotto per questo tipo di impianti a biomasse, infatti, l’impianto è ubicato in una zona montana e forestale, non è metanizzato e produrrà energia termica per 93 famiglie.

Ricordiamo che il combustibile utilizzato è il cippato di legno vergine, composto da scarti legnosi provenienti dalla gestione forestale, dalla lavorazione del legname e dalla manutenzione del territorio, nel rispetto del principio della filiera corta.

Questi scarti, se smaltiti come rifiuto hanno un costo, ma se si utilizzano appositi cantieri di raccolta e triturazione (cippatura) diventano un’opportunità economica, oltre ad un grande vantaggio per l’ambiente, perché questo tipo di impianto a biomasse garantiscono un “bilancio neutro della Co2”.

 

Azioni sul documento
Strumenti personali