Vai ai contenuti. | Spostati sulla navigazione

Sei in: Home Notizie Eventi 2009 Eventi ARPAT Operazione Quadro regionale, Ecosind: risultati e prospettive in relazione al nuovo Regolamento regionale sulle Aree Produttive Ecologicamente Attrezzate

Dove Siamo

 

Operazione Quadro regionale, Ecosind: risultati e prospettive in relazione al nuovo Regolamento regionale sulle Aree Produttive Ecologicamente Attrezzate

RSS

Cosa
  • seminario
  • ARPAT
  • Firenze
  • Ecoefficienza
Quando 13/03/2009
da 09:30 al 12:30
Dove Firenze - c/o Direzione generale ARPAT, via N. Porpora 22, Firenze (piano ammezzato)
Recapito telefonico per contatti 055-3206441, 055-3206481
Aggiungi l'evento al calendario vCal
iCal

La creazione di “ecosistemi industriali” è stata la sfida lanciata dall’Operazione Quadro Regionale ECOSIND finanziata dal PIC INTERREG IIIC e promossa da ARPAT, in partenariato con le Regioni Catalogna, Abruzzo e Peloponneso. Obiettivo dell’Operazione è stato infatti lo sviluppo di nuovi indirizzi e strategie per migliorare il governo del territorio a livello regionale e interregionale, integrando criteri ambientali nella pianificazione e nella gestione di aree industriali. Per le sue finalità, l’Operazione è stata citata anche nel Piano regionale di azione ambientale (PRAA) 2007-2010, quale punto di partenza per la realizzazione delle Aree produttive ecologicamente attrezzate (APEA), di cui alla L.R. 87/98. L’esperienza di ECOSIND, grazie anche al finanziamento di numerosi progetti dimostrativi interregionali, si è focalizzata sullo studio e la sperimentazione di nuove metodologie e tecnologie per l’ottimizzazione della gestione ambientale cooperativa del tessuto industriale esistente e di nuovo insediamento. I progetti selezionati, alcuni dei quali realizzati sul territorio toscano con la partecipazione di enti pubblici, poli universitari e di ricerca, hanno offerto un’ottima opportunità di sperimentazione e di innovazione scientifica nel campo dell’eco-efficienza. Le esperienze condotte e i risultati di tali progetti, in particolare le linee guida e le raccomandazioni relative ai sistemi di controllo degli inquinanti nella gestione integrata di servizi collettivi ambientali e all’uso più razionale ed efficiente delle risorse all’interno delle aree industriali, possono offrire, oggi, spunti preziosi per la pianificazione, lo sviluppo e la gestione delle Aree Produttive Ecologicamente Attrezzate. Per questo motivo, in occasione della presentazione della pubblicazione curata da ARPAT “L’Operazione Quadro Regionale ECOSIND, una strategia di sviluppo industriale sostenibile nell’area del Mediterraneo”, contenente una sintesi della guida e delle raccomandazioni finali dell’Operazione, si è ritenuto utile offrire un momento di scambio, confronto e dibattito. Oltre ai capofila dei progetti ECOSIND realizzati in Toscana, sarà presente all’iniziativa anche la Regione Toscana attualmente impegnata nella predisposizione del Regolamento regionale sulle APEA e dei relativi criteri prestazionali.

— archiviato sotto: , , ,
Strumenti personali