Vai ai contenuti. | Spostati sulla navigazione

Sei in: Home Notizie Comunicati stampa 2012 Ripetitori telefonici a Montepulciano

Dove Siamo

 

Ripetitori telefonici a Montepulciano

I controlli svolti da ARPAT

28/06/2012

In un articolo del Corriere di Siena del 21 giugno 2012 in merito alle lamentele di alcuni cittadini riguardo alle stazioni radio base collocate sul campanile del Duomo di Montepulciano (e non Pienza come erroneamente indicato nell'occhiello dell'articolo), si afferma che i controlli svolti da ARPAT non sono mai stati resi noti.

A tale proposito si precisa che in passato sono stati eseguiti da parte di ARPAT due controlli: uno nel 2000 e l'altro nel 2003. Entrambi gli esisti di questi controlli sono stati inviati al Sindaco di Montepulciano e alla USL 7 - Zona Valdichiana.

Nel controllo del 2000 era presente solo l'impianto Omnitel (ora Vodafone) e le misure sono state eseguite nelle posizioni ritenute più esposte al campo elettromagnetico e in altri luoghi oggetto di esposti, in via Firenzuola Vecchia. Le misure sobno state eseguite esclusivamente con strumentazione a banda larga. Il valore di campo elettrico più elevato è risultato di 3.2 V/m in esterno al II piano del Palazzo del Capitano.

Si ricorda che il valore di attenzione stabilito dalla norma italiana per i luoghi a permanenza prolungata, molto cautelativo anche rispetto ai valori raccomandati dalla Commissione Europea, è di 6 V/m (volt per metro), mentre per i luoghi ad accesso occasionale il limite è di 20 V/m.

Nel controllo del 2003 erano presenti gli impianti Tim e Omnitel; le misure sono state eseguite sia con strumentazione in banda larga, che in banda stretta. Le misure sono state eseguite in alcuni punti di Piazza Grande e di Via Firenzuola Vecchia. Il valore di campo massimo misurato è risultato dell'ordine di 1,1 V/m.

Attualmente sul campanile è presente anche un'antenna Wind. Il relativo progetto è stato a suo tempo valutato preventivamente da ARPAT con esito positivo, tenendoo conto anche degli altri impianti già presenti ed autorizzati.

L'Agenzia resta come di consueto a disposizione del Comune per eventuali ulteriori controlli.

Per chi vuole approfondire il tema degli impianti di telecomunicazione (rischi, controlli ecc.) può scaricare l'opuscolo predisposto dall'Agenzia.
 

 

Azioni sul documento
Strumenti personali