Vai ai contenuti. | Spostati sulla navigazione

Sei in: Home Notizie Comunicati stampa 2012 Pontremoli (MS): gli accertamenti ARPAT

Dove Siamo

 

Pontremoli (MS): gli accertamenti ARPAT

I risultati delle misure di induzione magnetica, effettuate fra il 3 ed il 20 luglio presso l’Asilo Nido in Via IV Novembre a Pontremoli

01/08/2012
Negli articoli apparsi sulla stampa locale di Pontremoli del 25 luglio scorso si esprimevano preoccupazioni in merito alla vicinanza con un elettrodotto ad alta tensione di un asilo nido, in via IV Novembre, recentemente inaugurato.
 
Il Comune di Pontremoli in data 26 giugno 2012 ha richiesto all'Agenzia di effettuare una verifica della situazione.
 
Il personale tecnico del Settore Agenti Fisici dell'Area Vasta Costa di ARPAT ha effettuato misure di induzione magnetica presso il nuovo Asilo Nido in Via IV Novembre nel Comune di Pontremoli (MS) nel periodo 3 ÷ 20 Luglio 2012. L'edificio in questione si trova in prossimità dell’elettrodotto a 132 kV n. FI030 “Pontremoli ENEL – Pontremoli FS” di proprietà di R.F.I. S.p.A.
 
I valori di induzione magnetica, misurati in continuo dal 3 al 20 luglio, sono variati da un minimo di 0,01 microT (microTesla) ad un massimo di 0,14 mT, con una media sull’intero periodo di misura pari 0,04 microT. La massima mediana registrata nelle 24 ore è risultata essere pari a 0,05 microT.
 
Nel punto di indagine i valori riscontrati sono pertanto inferiori rispetto all’obiettivo di qualità di 3 microT, previsto per i nuovi insediamenti dall’Art. 4 del D.P.C.M. 08.07.2003.
 
Come ulteriore approfondimento sono stati richiesti al gestore i valori di corrente in transito sulla linea ad alta tensione nell’anno 2011 al fine di valutare l’esposizione media su lungo termine. Una volta ricevuti tali dati, sarà nostra cura aggiornare sulle stime dei livelli di induzione magnetica a lungo termine.

 

 

Azioni sul documento
Strumenti personali