Vai ai contenuti. | Spostati sulla navigazione

Sei in: Home Notizie Notizie brevi 2020 CoViD-19 e inquinamento, uno studio ENEA-ISS-SNPA

Dove Siamo

 

CoViD-19 e inquinamento, uno studio ENEA-ISS-SNPA

RSS
30/04/2020 06:52

Parte il progetto Polvirus

Abbiamo raccontato, nella Arpatnews "Inquinamento e Coronavirus", come in queste settimane di emergenza sanitaria, si siano succeduti interventi e studi, da diversi - ed in alcuni casi anche controversi - punti di vista, sulle possibili connessioni fra la diffusione del Coronavirus e l'inquinamento atmosferico.

Fra l’altro, recentemente anche l’ISS sul proprio sito è uscito con una  posizione in merito ed si è avuto un intervento di vari autorevoli esperti italiani dal titolo "Inquinamento e Covid: due vaghi indizi non fanno una prova, pubblicato su Scienzainrete.

Ora è stata appena annunciata l’alleanza scientifica fra ENEA, Istituto Superiore di Sanità (ISS) e Sistema Nazionale per la Protezione Ambientale (SNPA, composto da ISPRA e dalle Agenzie Regionali del Sistema Nazionale per la Protezione dell’Ambiente), con l’avvio di un progetto di ricerca congiunto denominato PULVIRUS. 

Il progetto nasce con l'intento di offrire a istituzioni e cittadini informazioni, risposte e indicazioni, sulla base di dati scientifici, competenze ed esperienze in tema di inquinamento atmosferico e COVID-19, approfondendo:

  • il discusso legame fra inquinamento atmosferico e diffusione della pandemia,
  • le interazioni fisico-chimiche-biologiche fra polveri sottili e virus,
  • gli effetti del “lock down” sull’inquinamento atmosferico e sui gas serra.

Per informazioni di dettaglio sul progetto vedi sul sito SNPA.

 

Azioni sul documento

Alleanza scientifica fra ENEA, Istituto Superiore di Sanità (ISS) e Sistema SNPA,

Inviato da Utente anonimo il 30/04/2020 14:57

Speriamo facciano un po' di chiarezza anche in vista del ritorno alla normalità.

Strumenti personali