Vai ai contenuti. | Spostati sulla navigazione

Sei in: Home Notizie Notizie brevi 2019 Un foto-safari sull'acqua

Dove Siamo

 

Un foto-safari sull'acqua

RSS
26/02/2019 07:45

Lo propone Globe Italia, coordinamento delle scuole italiane che partecipano al progetto mondiale GLOBE di monitoraggio dei cambiamenti climatici

Globe Italia, coordinamento delle scuole italiane che partecipano al progetto mondiale GLOBE di monitoraggio dei cambiamenti climatici, ha lanciato una interessante iniziativa, rivolta in primo luogo a tutti gli studenti: un safari fotografico che invita a riflettere sulle disuguaglianze presenti nel mondo relativamente all’accesso all'acqua, una risorsa indispensabile per vivere.

Il prossimo 22 marzo 2018 è la Giornata Mondiale dell’Acqua ed il sito Web dell'ONU dedicato evidenzia come “L’obiettivo 6 dell’Agenda Globale per lo Sviluppo Sostenibile approvata dalle Nazioni Unite nel 2015 è cristallino: acqua per tutti entro il 2030. Per definizione, questo significa non lasciare nessuno dietro. Ma oggi miliardi di persone vivono ancora senza acqua sicura: case, scuole, luoghi di lavoro, fattorie e fabbriche che lottano per sopravvivere e prosperare. Gruppi emarginati - donne, bambini, rifugiati, popolazioni indigene, disabili e molti altri - sono spesso trascurati e talvolta subiscono discriminazioni mentre cercano di accedere e gestire l’acqua sicura di cui hanno bisogno. Questa Giornata Mondiale dell'Acqua, il 22 marzo, intende affrontare la crisi idrica riflettendo sui motivi per cui così tante persone vengono lasciate indietro” e sulle possibili azioni di contrasto.

Per fare il Safari basta munirsi di Fotocamera o Smartphone o Tablet, andare a zonzo per il proprio territorio, scattare una o più foto delle situazioni che riflettono il tema in questione, geolocalizzare il punto fotografato e inviare le foto, munite di titolo e didascalia descrittiva della scena o della situazione fotografata.

Lo scopo del Safari non è di creare un archivio di immagini tecnicamente ineccepibili, per così dire professionali, ma di portare all’attenzione della pubblica opinione le situazioni che riflettono la iniqua distribuzione della risorsa o gli effetti che essa causa.

Per caricare foto e commentarle è necessario:

Prima di essere pubblicate le foto saranno controllate dagli amministratori del sito, per giudicarne la compatibilità col codice etico della manifestazione, una volta pubblicate per ogni foto arriverà un avviso sul canale Telegram.

Le foto potranno essere votate online e il 22 marzo verrà rivelato l’esito delle votazioni. Le foto saranno anche giudicate da una giuria, che stilerà la sua personale classifica. Ai primi tre classificati delle due graduatorie verrà assegnato un libro scientifico-naturalistico edito dal Labter-Crea.

Per venire in aiuto ai meno esperti sono disponibili delle brevi video guide raggiungibili tramite il link http://bit.ly/guidafs2019.

— archiviato sotto: ,
Azioni sul documento
Strumenti personali