Vai ai contenuti. | Spostati sulla navigazione

Sei in: Home Notizie Notizie brevi 2018 Sequestro dei macchinari per una stamperia di Grignano (Prato)

Dove Siamo

 

Sequestro dei macchinari per una stamperia di Grignano (Prato)

RSS
23/11/2018 14:05

Lavorava in assenza di autorizzazioni per le emissioni in atmosfera

Blitz interforze alle attività produttive ad impatto ambientale: questa volta il Nucleo Ambientale della Polizia Municipale, congiuntamente ai tecnici di ARPAT, ha posto sotto sequestro tre macchinari per la stampa transfert da carta a tessuto posti all’interno di una ditta sita in zona Grignano, installati ed utilizzati in assenza di alcuna autorizzazione ambientale.

L’azienda, attiva dall’anno 2015, svolgeva la propria attività di stampaggio su capi di abbigliamento mediante l’utilizzo di due presso-stampe e di una macchina per la stampa a rulli che venivano messe in funzione ad elevata temperatura; nessuna di queste era dotata di apposita canalizzazione per l’uscita delle emissioni verso l’esterno e pertanto i fumi si diffondevano nell’ambiente lavorativo.

Lacunosa anche la documentazione attestante la gestione dei rifiuti prodotti dalla ditta, costituiti da flaconi esausti di inchiostri per la stampa digitale, scarti tessili, rotoli in carta e cartone, pellicole plastiche, tra i quali era stata appoggiata anche una vecchia batteria da auto. Sono state pertanto comminate sanzioni amministrative ed il titolare della ditta, Z.Y. è stato denunciato per violazioni della normativa ambientale.

 

— archiviato sotto: , ,
Azioni sul documento
Strumenti personali