Vai ai contenuti. | Spostati sulla navigazione

logo twitter logo facebook logo flickr logo youtube logo issuu logo RSS app ARPAT per dispositivi mobili
Sei in: Home Notizie Notizie brevi 2018 Legambiente: "CIVICO 5.0 - Un altro modo di vivere in Condominio"

Legambiente: "CIVICO 5.0 - Un altro modo di vivere in Condominio"

RSS
05/03/2018 07:30

Presentata la nuova campagna e la Web app pensata per informare e sensibilizzare i cittadini, amministrazioni e costruttori su un nuovo modello di vivere e progettare i Condomini e i loro spazi. Efficientamento energetico e condivisione le parole chiave

Innovazione ambientale, efficientamento energetico in edilizia, condivisione e sharing economy, ma anche agevolazioni fiscali e vantaggi ambientali. Sono questi i temi al centro di Civico 5.0, un altro modo di vivere il condominio, la nuova campagna di studio e informazione di Legambiente pensata per sensibilizzare cittadini, amministrazioni e costruttori sull’importanza di un nuovo modello di vivere e progettare i Condomini e i loro spazi, dando consigli utili e strumenti concreti per migliorare la qualità della vita dei palazzi condominiali.

Il tutto attraverso una pratica Web app dove il cittadino potrà trovare anche la mappa dei monitoraggi effettuati da Legambiente nel 2017 e negli ultimi cinque anni (su 100 condomini di 33 città), che mettono in evidenza come molti degli edifici, dal punto di vista energetico, sono “case colabrodo” che disperdono il più delle volte energia termica d’inverno e si surriscaldano d’estate.

Nel 2017 Legambiente ha realizzato un’indagine termografica su dieci palazzi condominiali di Roma, Napoli e Potenza costruiti nel dopoguerra e in anni più recenti. Su gran parte di questi immobili, i problemi sono evidenti e comuni: dispersioni termiche da solai, pilastri, infissi e dalle pareti perimetrali. Alle case colabrodo, si affianca il problema dei costi che gravano sulle famiglie italiane, per le quali la spesa energetica è una voce rilevante del proprio bilancio.

Per questo Legambiente, nella Web app di Civico 5.0, dà anche una serie di informazioni utili sui vantaggi dei nuovi incentivi per la casa, sui materiali innovativi che si possono usare e poi dà spazio anche a buone pratiche ed esperienze di sharing economy condominiale.

Nella Penisola non mancano, infatti, esempi di buone pratiche e di condomini che credono nella condivisione per rendere i palazzi condominiali luoghi più “accoglienti e sorridenti” e non spazi di conflitto o diatribe. La parola d’ordine è “condivisione”, mettendo a disposizione quelli spazi poco utilizzati per trarne un beneficio comune oltre a ridurre i consumi.

Azioni sul documento
Strumenti personali