Vai ai contenuti. | Spostati sulla navigazione

logo twitter logo facebook logo flickr logo youtube logo issuu logo RSS app ARPAT per dispositivi mobili
Sei in: Home Notizie Notizie brevi 2018 Keep Clean and Ride

Dove Siamo

 

Keep Clean and Ride

RSS
11/04/2018 07:30

L'abbandono di rifiuti (littering) sta uccidendo i nostri mari e va contrastato nei suoi luoghi d’origine, ovvero nell’entroterra

I rifiuti abbandonati sono un problema, non solo terrestre ma anche marino, tanto che si stima che più del 70% dell’inquinamento dei mari abbia origine nell’entroterra.

Contro il littering, ovvero la cattiva abitudine di abbandonare rifiuti, anche quest'anno si rinnova l'impegno della campagna “Let’s Clean Up Europe!”, che resta fedele al connubio ambiente-sport, evolvendosi.

Infatti, per il 2018 la manifestazione italiana diventa Keep Clean and Ride, in quanto quest’anno si svolgerà in bicicletta. Il percorso prevede un totale di 969 chilometri da percorrere in bici (e, in piccola parte, di corsa, come “omaggio” alle precedenti edizioni), per un dislivello positivo totale di oltre 18 mila metri.

Keep Clean and Ride partirà da Bari giovedì 12 aprile e si concluderà giovedì 19 aprile a Chioggia, in un’ideale chiusura del percorso mare-entroterra-mare, con tappe intermedie a Manfredonia (FG), Vasto (CH), Penne (PE), Teramo, Osimo (AN), Assisi (PG), Città di Castello (PG), Meldola (FC), Parco del Delta del Po (FE) e Padova.

Ben 8 regioni coinvolte: Puglia, Abruzzo, Marche, Umbria, Toscana, Emilia Romagna e Veneto, per otto giorni, vedranno i protagonisti dell'iniziativa, accompagnati da scuole, famiglie ed associazioni, raccogliere i rifiuti abbandonati lungo il percorso, fotografando e mappando quelli che non sarà possibile rimuovere nell'immediato.

Il messaggio è semplice e chiaro, per combattere questa cattiva abitudine è necessario:

  • evitare di abbandonare i nostri rifiuti
  • raccogliere quanto sta già inquinando l’ambiente.
— archiviato sotto: ,
Azioni sul documento
Strumenti personali