Vai ai contenuti. | Spostati sulla navigazione

Sei in: Home Notizie Notizie brevi 2017 Regione Toscana: opuscolo su incentivi per la rimozione e lo smaltimento dell'amianto

Dove Siamo

 

Regione Toscana: opuscolo su incentivi per la rimozione e lo smaltimento dell'amianto

RSS
15/03/2017 07:45

La Regione Toscana ha pubblicato un opuscolo rivolto alle imprese dove indica le principali forme di incentivo esistenti per la rimozione e lo smaltimento dell'amianto

La Regione Toscana ha di recente pubblicato un opuscolo informativo "Aiuti alle imprese per la rimozione e lo smaltimento dell'amianto".

La pubblicazione nasce dall'esigenza di rispondere alle numerose richieste provenienti dalle imprese sugli incentivi esistenti per la rimozione e lo smaltimento dell'amianto in siti produttivi.

L'elenco degli incentivi contenuti nell'opuscolo rappresenta una selezione e non è da ritenersi esaustivo di tutte le possibilità di incentivazione fruibili dalle imprese sia a livello nazionale che comunitario in questo settore.

Visualizza "Aiuti alle imprese per la rimozione e lo smaltimento dell'amianto"

— archiviato sotto: ,
Azioni sul documento

aiuti alle imprese per la rimozione dell'amianto

Inviato da Utente anonimo il 17/03/2017 13:32

ma oltre gli aiuti ci sono obblighi di legge per la messa in sicurezza delle coperture o la loro sostituzione?

aiuti alle imprese per la rimozione dell'amianto

Inviato da Utente anonimo il 18/03/2017 19:09

Non ci sono obblighi, ma se qualcuno dei vicini denuncia una problema di salute, e prova che e' stato colpito da asbestosi adducendo la colpa all'eternit della Sua copertura ed una perizia dimostra che questa non e' in buono stato, ovvero che il tetto e' friabile e si stacca, cosa normale se ad esempio c'e' cresciuto sopra del muschio, rischia di finire sotto processo come ad esempio ci sono finiti i manager della Olivetti e dover pagare i danni ( e non c'e' assicurazione che salvi perche' si tratta di incuria).

aiuti alle imprese per la rimozione dell'amianto

Inviato da Stefania Calleri il 21/03/2017 10:28
Esiste un obbligo di manutenzione dei manufatti in cemento amianto ma non di sostituzione. Il proprietario è tenuto a garantire il buon stato di conservazione dei manufatti in cemento amianto, la rimozione può essere una scelta del proprietario oppure può essere imposta dal Sindaco, in qualità di Autorità Sanitaria, per motivi di salute pubblica.

Maggiori informazioni possono essere visualizzate nelle pagine web del nostro sito, dedicate all'argomento amianto: http://www.arpat.toscana.it/temi-ambientali/amianto

La redazione

proroga (30 aprile 2017) bando progettazione rimozione

Inviato da Utente anonimo il 31/03/2017 11:20

è prorogato al 30 aprile 2017 il termine per presentare domanda: http://www.regione.toscana.it/documents/10180/11662016/amianto_eell_30032017.pdf/601c05c1-8627-483c-9d55-ea96b7b11879

proroga (30 aprile 2017) bando progettazione rimozione

Inviato da Utente anonimo il 11/05/2017 12:59

Questo bando riguarda gli aiuti previsti per le amministrazioni pubbliche

Strumenti personali