Vai ai contenuti. | Spostati sulla navigazione

Sei in: Home Notizie Notizie brevi 2017 A scuola con il WWF

Dove Siamo

 

A scuola con il WWF

RSS
10/10/2017 07:30

Le proposte di educazione ambientale per il nuovo anno scolastico

Da quest’anno le proposte del WWF per la scuola si sono arricchite di un ulteriore strumento: “Focus Natura Green”, il nuovo libro di testo di scienze per le scuole secondarie di primo grado, ideato in collaborazione con la De Agostini, che propone uno specifico volume di corredo dedicato all'educazione ambientale. Lo scopo dichiarato è quello di rendere i ragazzi più consapevoli del nostro destino ambientale e di motivarli ad avere dei comportamenti virtuosi nei confronti dell’ambiente. Molteplici le tematiche trattate che vanno dai cambiamenti climatici, alla perdita di biodiversità, all’acidificazione degli oceani, all’utilizzo globale dell’acqua, all’inquinamento dovuto ai prodotti chimici antropogenici, solo per citarne alcune.

Un'altra novità è la creazione di una community di docenti ai quali il WWF si rivolge in qualità di ente formatore proponendo corsi a livello locale e a distanza sulla biodiversità; scuole e docenti, inoltre, saranno coinvolti anche nel prossimo evento nazionale del WWF, "Urban Nature", in programma per il 15 ottobre in 30 città italiane e legato alla tutela e conoscenza della natura in città.

Invece, “Mi curo di te: il gesto di ognuno per il pianeta di tutti” è un prodotto digitale interamente gratuito, pensato per la fascia scolastica che parte dalla IV primaria (elementare) fino alla III secondaria di I grado (media inferiore) che si compone:

  • di una lezione digitale interattiva multimediale da tenere in classe, pensata come strumento flessibile e modulare per far comprendere ai ragazzi la connessione tra la propria quotidianità e i temi globali, soprattutto attraverso lo strumento degli indicatori di sostenibilità quali il ciclo di vita degli oggetti, lo zaino ecologico e l’impronta idrica;
  • di Schede/tutorial di approfondimento per i docenti su tre temi di grande rilevanza quali la risorsa idrica, il cambiamento climatico e l’importanza delle foreste;
  • di un concorso/gioco per misurare l’apprendimento dei ragazzi sui temi trattati con premi belli e utili.

Come gli scorsi anni, continuano le proposte per l’Alternanza Scuola-lavoro, che nell’ultimo anno scolastico hanno coinvolto oltre 1000 studenti che hanno conosciuto le attività WWF nelle Oasi e partecipato all’organizzazione di eventi.

— archiviato sotto: ,
Azioni sul documento
Strumenti personali