Vai ai contenuti. | Spostati sulla navigazione

Sei in: Home Notizie Notizie brevi 2016 Le opinioni e le pratiche ambientali dei francesi nel 2015

Dove Siamo

 

Le opinioni e le pratiche ambientali dei francesi nel 2015

RSS
30/05/2016 08:00

Cambiamenti climatici e inquinamento atmosferico al centro delle preoccupazioni ambientali

Il ministero dell'ambiente francese ha recentemente pubblicato i risultati di una ricerca relativa alle opinioni e alle pratiche ambientali dei francesi nel 2015.

I francesi esprimono una crescente preoccupazione per l'inquinamento atmosferico, sia a livello globale che locale; insieme alla lotta ai cambiamenti climatici, il miglioramento della qualità dell'aria è infatti diventato uno dei principali problemi ambientali per i cittadini, che però non lo considerano una loro azione prioritaria, quanto del governo.

Prima di prendere in considerazione l'idea di rinunciare all'uso quotidiano della propria auto, gli intervistati si aspettano ad esempio un miglioramento del trasporto pubblico: il miglioramento infatti in termini di vicinanza, frequenza, sicurezza, comfort incoraggerebbe largamente ad abbandonare l'uso del proprio mezzo.

In termini di consumi, quasi la metà degli intervistati dichiara di aver recentemente acquistato prodotti provenienti da agricoltura biologica o in possesso di un marchio di qualità ecologica.

I francesi si dichiarano disposti ad acquistare prodotti più ecologici, a patto però che non costino di più degli altri.

Ricordiamo che nell'ultimo Annuario ISPRA dei dati ambientali, un capitolo è stato dedicato alla percezione che hanno i cittadini europei ed italiani dell'ambiente, dei cambiamenti climatici e della gestione dei rifiuti nonché dell'uso efficiente delle risorse.

Azioni sul documento
Strumenti personali