Vai ai contenuti. | Spostati sulla navigazione

Sei in: Home Notizie Notizie brevi 2016 La Settimana europea della mobilità secondo Cittadinanzattiva

La Settimana europea della mobilità secondo Cittadinanzattiva

RSS
16/08/2016 08:15

Al via la consultazione online sulla mobilità sostenibile e sui nuovi modelli possibili

Come riportato in diversi studi, nei centri urbani europei si concentra oltre il 60 % della popolazione che si aspetta una qualità della vita quanto più alta possibile: il che passa anche attraverso una mobilità che possa essere sostenibile per tutti. Ad oggi, purtroppo, il traffico, il livello di incidentalità, le emissioni inquinanti, un trasporto pubblico non rispondente alle esigenze dei cittadini, il degrado delle aree urbane e il consumo di territorio ostacolano questo obiettivo.

Per questi motivi, la politica europea sui trasporti punta molto sulla centralità della mobilità urbana e sul versante italiano l'onlus Cittadinanzattiva vuole dare il proprio contributo mettendo in ponte una serie di attività in attesa della Settimana europea della mobilità 2016 che avrà luogo il prossimo settembre.

Secondo Cittadinanzattiva per trasportare persone e merci in maniera più efficace, efficiente e, principalmente, sostenibile, è importante puntare sulla multimodalità dei sistemi di trasporto, su un'integrazione della mobilità individuale privata con quella collettiva o disponibile in condivisione, su una pianificazione integrata, su sistemi non inquinanti e sulla promozione di una tassazione intelligente, ma alla base vi è l'educazione della cittadinanza ai nuovi modelli.

A tal fine Cittadinanzativa ha predisposto le seguenti iniziative:

  • momenti di divulgazione e sensibilizzazione in 10 città italiane con distribuzione di una piccola guida, gratuita e appositamente confezionata, ai cittadini, associati e non, presso le sedi territoriali, a partire da settembre. La guida sarà anche scaricabile su Web;
  • un'iniziativa di piazza, durante la settimana europea (16-22 settembre 2016) per sensibilizzare il vasto pubblico sull'importanza dell'adozione di comportamenti più sostenibili in tema di mobilità;
  • realizzazione della seconda edizione della consultazione online su mobilità sostenibile e nuovi modelli di mobilità;
  • evento conclusivo di presentazione dei risultati della consultazione con la rappresentazione teatrale “Vita da cittadino – un viaggio nel cuore dei servizi pubblici locali”.
— archiviato sotto:
Azioni sul documento
Strumenti personali