Vai ai contenuti. | Spostati sulla navigazione

Sei in: Home Notizie Notizie brevi 2016 In Europa ci aspetta un futuro di frequenti eventi climatici estremi

In Europa ci aspetta un futuro di frequenti eventi climatici estremi

RSS
24/11/2016 07:30

Uno studio condotto da un team di ricercatori europei

Lo studio “Multi-hazard assessment in Europe under climate change” recentemente pubblicato su Climatic Change da un team di ricercatori europei guidato dall'italiano Giovanni Forzieri, del Joint Research Centre (JRC) della Commissione europea, mette in evidenza i pericoli per l'Europa che potrebbero manifestarsi a causa dei cambiamenti climatici attesi per i prossimi decenni.

Sebbene l'intensificazione di molteplici disastri climatici registrata nelle ultime decadi in Europa sia stata attribuita in gran parte agli effetti del riscaldamento globale, non è chiaro come tali impatti potrebbero evolversi nel futuro alla luce dei cambiamenti del clima. Il team di Forzieri, grazie ad un coordinamento di diversi gruppi di modellistica climatica europei, per la prima volta ha stimato i futuri livelli di esposizione in Europa ad eventi climatici estremi.

I ricercatori, sulla base di diversi scenari climatici possibili, hanno valutato le corrispondenti variazioni nella frequenza di accadimento delle ondate di calore e di freddo, delle inondazioni fluviali e costiere, delle siccità, degli incendi e delle tempeste di vento.

I risultati mostrano che nel corso dei prossimi decenni l’Europa sarà soggetta con sempre maggiore frequenza ad eventi climatici estremi, in particolare quelli originati dalle alte temperature. Eventi di intensità rilevante che oggi si verificano una volta ogni 100 anni, potrebbero manifestarsi annualmente nel prossimo futuro.

Le aree del Mediteranno e dell’Europa occidentale saranno maggiormente esposte.

Gli hotspots principali emergeranno in particolare lungo le aree costiere e le pianure alluvionali, spesso densamente popolate e di rilievo da un punto di vista economico, in cui le inondazioni e le tempeste di vento, in combinazione con altri eventi climatici, potrebbero avere impatti significativi sulla società.

Testo a cura di Giovanni Forzieri

— archiviato sotto: , , ,
Azioni sul documento
Strumenti personali