Vai ai contenuti. | Spostati sulla navigazione

Sei in: Home Notizie Notizie brevi 2015 Lotta al riscaldamento globale

Lotta al riscaldamento globale

RSS
24/11/2015 08:00

Un'iniziativa dell'organizzazione no profit Progressi in vista della Conferenza di Parigi sui cambiamenti climatici

Garantire la partecipazione e la consultazione della società civile alla prossima Conferenza delle parti organizzata dalla Convenzione quadro delle Nazioni Unite sui cambiamenti climatici è lo scopo della petizione lanciata da Progressi, l’associazione no-profit che organizza campagne online e sul territorio.

La petizione sarà consegnata al Presidente del Consiglio, al Ministro dell'Ambiente, al Ministro dello Sviluppo economico e alle Commissioni Ambiente e Attività produttive per far sentire loro il peso della società civile e mantenere alta l’attenzione dei media e delle istituzioni sui temi della Conferenza.

Obiettivo principale di quest’ultima - che si terrà a Parigi dal 30 novembre al 11 dicembre 2015 - è quello di riuscire ad arrivare, per la prima volta in vent’anni, ad un accordo vincolante e universale sul clima, che limiti il riscaldamento globale sotto la soglia dei 2 °C. rispetto all’era preindustriale (1850 circa), un accordo che sia più solido e più esteso di quello di Kyoto, mai ratificato dagli Stati Uniti.

L’iniziativa di Progressi chiede dunque al governo un impegno concreto per ridurre i gas serra, contro l'uso delle fonti fossili e per le energie rinnovabili

Progressi promuove - tramite il proprio sito - campagne attraverso cui coinvolgere i cittadini interessati su temi che vanno dall'economia, alla politica, all’ambiente; offre inoltre strumenti di aggregazione, di mobilitazione e pressione sulle istituzioni, locali e nazionali. Le campagne e le iniziative dell’organizzazione nascono infatti dai cittadini, dalle altre associazioni e dai comitati locali, allo scopo di estendere e promuovere la partecipazione.

— archiviato sotto: ,
Azioni sul documento
Strumenti personali