Vai ai contenuti. | Spostati sulla navigazione

Sei in: Home Notizie Comunicati stampa 2020 Precisazione ARPAT: falso affermare che non siamo intervenuti

Dove Siamo

 

Precisazione ARPAT: falso affermare che non siamo intervenuti

RSS

In merito alle dichiarazioni riportate dal Giornale di Pistoia, nell'ambito di una intervista

25/05/2020

Nell'ambito della prima parte di una intervista al Giornale di Pistoia, il sig. Antonio Ginetti, portavoce del "Comitato di salute pubblica" sulla discarica del Cassero, alla domanda "Non era competenza di ARPAT fare tali indagini?" [in merito all'incendio avvenuto nel 2016 n.d.r.] ha risposto "Certo che sì, ma l'Agenzia per la protezione dell'ambiente non inviò nessuno."

Ci dispiace dovere rilevare che tale affermazione non corrisponde a verità e può indurre i lettori a
formarsi un'idea non corrispondente alla realtà di quanto fatto dall'Agenzia.

ARPAT, all'epoca è intervenuta con propri controlli a carattere amministrativo. Negli accertamenti effettuati dopo l'incendio, ha esaminato tutti gli elenchi dei rifiuti conferiti ed ha campionato ed analizzato campioni del materiale in copertura, che è quello che ha preso parte all’incendio, e l’ha sottoposto anche a test di infiammabilità riscontrandolo regolare. ARPAT ha quindi messo per scritto le proprie conclusioni nella relazione trasmessa alla Regione Toscana.

Le indagini penali, invece, le coordina la Magistratura e gli accertamenti possono essere svolte solo dagli organi di polizia giudiziaria specificamente individuati dal magistrato.

Invitiamo anche il Giornale di Pistoia a verificare bene la ricostruzione del contenuto della perizia svolta per conto del PM fatta da Ginetti, perché sulla base di quanto riferisce non si capirebbe come la discarica abbia potuto riaprire senza asportare i rifiuti a rischi di incendio che sarebbero stati individuati.

In ogni caso occorre ricordare che Il procedimento penale è in corso, e saranno i Giudici ad accertare quello che si può davvero contestare al gestore della discarica.

— archiviato sotto: ,
Azioni sul documento
Strumenti personali