Vai ai contenuti. | Spostati sulla navigazione

Sei in: Home Notizie Comunicati stampa 2019 Precisazione sulle modalità di attivazione notturna di ARPAT

Dove Siamo

 

Precisazione sulle modalità di attivazione notturna di ARPAT

RSS

Per segnalazioni di emergenze ambientali, in relazione alle dichiarazioni dell'avv. Daniele Grillotti

02/12/2019

Sulla stampa locale di Livorno l'avv. Daniele Grillotti dichiara, a proposito di un episodio di maleodoranze avvertito intorno alle 20:30 di sabato 30 novembre, di aver «inviato una mail agli uffici Arpat chiedendo di intervenire come ogni volta» ma – aggiunge - «tutt’al più si faranno vivi l’indomani mattina quando ormai non c’è più traccia di niente».

A tale proposito l'avv. Grillotti è perfettamente a conoscenza del fatto che ARPAT si attiva con il proprio personale reperibile h24 365 giorni l'anno, per le segnalazioni di situazioni di emergenze ambientali in orari serali/notturni e in giorni festivi, a seguito di richieste che gli enti presenti sul territorio (polizia municipale, carabinieri, vigili del fuoco, protezione civile, capitanerie di porto, ecc.) - se ravvedono la necessità di un intervento dell'Agenzia - possono fare alla Sala Operativa della Protezione Civile.

Altre forme di comunicazione sono previste per le segnalazioni ambientali ordinarie.

Cogliamo l'occasione per confermare che ARPAT segue con attenzione i problemi indicati attraverso sopralluoghi agli impianti e seguendo l'evolversi delle attività di miglioramento ambientale che le aziende dell'area industriale di Livorno stanno realizzando, aggiuntive rispetto al passato, anche a seguito delle prescrizioni imposte da ARPAT in sede autorizzativa.


A integrazione di quanto sopra, si precisa che, per quanto riguarda segnalazioni di maleodoranze eclatanti nella zona di Stagno (LI) e Calambrone (PI), queste potranno essere rivolte al numero verde ARPAT 800800400 (durante l'orario di apertura, dal lunedì al giovedì 9:00-13:00 e 14:00-18:00 e il venerdì 9:00-13:00). Gli operatori del numero verde provvederanno ad avvertire direttamente i responsabili dei Dipartimenti di Livorno e Pisa, per le opportune attività di controllo.

Fuori da questi orari valgono le indicazioni di cui sopra (segnalazioni agli enti presenti sul territorio.

 

— archiviato sotto: , , ,
Azioni sul documento
Strumenti personali