Vai ai contenuti. | Spostati sulla navigazione

Sei in: Home Notizie Comunicati stampa 2017 Gli esiti delle analisi delle polveri della ex Sitoco

Dove Siamo

 

Gli esiti delle analisi delle polveri della ex Sitoco

RSS

Trasmessi agli enti interessati per le valutazioni del caso. Nei limiti previsti dalla normativa ambientale tutti i parametri

Gli esiti delle analisi delle polveri della ex Sitoco

zona area ex Sitoco

28/08/2017

In riferimento agli episodi di innalzamento dal vento delle polveri provenienti dall'area ex Sitoco ad Orbetello, il Dipartimento ARPAT di Grosseto nei giorni scorsi ha trasmesso a tutti gli enti interessati (Comune, Asl, Regione, Carabinieri) gli esiti degli accertamenti analitici effettuati su n.2 campioni di sabbie silicee prelevati lo scorso 28 luglio, per le rispettive valutazioni di competenza.

Di seguito, in forma tabellare, sono riportati i risultati delle analisi relativamente ai parametri per i quali la normativa ambientale fissa dei limiti per il suolo ed il sottosuolo (Concentrazioni Soglia di Contaminazione, CSC), in funzione della destinazione d’uso del sito: verde pubblico, privato e residenziale (Tabella 1, colonna A, allegato 5 alla parte quarta del D.Lgs. 152/06 e smi), oppure commerciale e industriale (Tabella 1, colonna B, allegato 5 alla parte quarta del D.Lgs. 152/06 e smi).

[As: arsenico; Cd: cadmio; Cr: cromo; Hg: mercurio; Ni: nichel; Pb: piombo; Cu: rame; Zn: zinco]

 

Dalle analisi risulta l’ampio rispetto delle CSC indicate dalla normativa ambientale, anche in riferimento alla destinazione d’uso verde pubblico, privato e residenziale.

La conoscenza da parte di ARPAT del processo produttivo che originò le sabbie, ha spinto questa Agenzia ad effettuare anche la determinazione dell’acidità delle stesse, anche se la Tabella 1, allegato 5 alla parte quarta del D.Lgs.152/06 e smi non indica CSC per tale parametro.

Il valore di pH determinato, pari a 3 unità di pH, indica una acidità elevata, che può spiegare la mancanza di sviluppo di vegetazione che si osserva nell’area indagata. Ulteriori accertamenti sono in corso per valutare la natura e la quantità di sostanze che determinano questa caratteristica.

area ex Sitoco

— archiviato sotto: , ,
Azioni sul documento
Strumenti personali