Vai ai contenuti. | Spostati sulla navigazione

Sei in: Home Notizie Comunicati stampa 2012 Macchia verde smeraldo sulla costa di Marina di Massa

Dove Siamo

 

Macchia verde smeraldo sulla costa di Marina di Massa

RSS

Gli esiti degli accertamenti del Dipartimento ARPAT di Massa Carrara hanno rilevato la presenza di un'alga che non ha effetti tossici.

23/08/2012
Mercoledì 22 agosto 2012 è pervenuta al Dipartimento ARPAT di Massa Carrara una comunicazione della Capitaneria di Porto che segnalava la colorazione verdastra di un tratto di mare a Marina di Massa.

Immediatamente i tecnici ARPAT hanno effettuato un sopralluogo, intorno alle ore 11,00 circa, ed un campionamento.
 
L'acqua del mare presentava una colorazione verde smeraldo che, verso Carrara, si estendeva fino al pennello di massi prospiciente il ristorante "Conca d''oro", mentre verso Viareggio, il fenomeno si attenuava fino a scomparire nelle vicinanze del pennello che confina con lo stabilimento balneare Pupa. La colorazione anomala restava confinata all'interno della vasca sopra delimitata, non interessandola completamente, con una estensione di circa 100 metri.
 
Dall’analisi microscopica si è evidenziata la presenza della microalga Pyramimonas spp, (appartenente alla Classe delle Prasinophyceae, Divisione delle Chlorophyta).
 
Le cellule di Pyramimonas presentano una colorazione verde chiaro, ed essendo presenti in numero molto elevato (stimato in più di 1.000.000 cell/L) conferiscono all’acqua una colorazione “verde smeraldo”.
 
Le condizioni di alta temperatura del mare (27°C come rilevati con sonda multiparametrica), il basso ricambio d’acqua, la presenza dei nutrienti, hanno innescato le condizioni perché si verificasse la fioritura algale.
 
Le fioriture algali di Pyramimonas spp si sono già verificate negli anni passati lungo il litorale di Marina di Massa e sono state oggetto di verifiche da parte di ARPAT.
 
Si sottolinea che non sono riportati in letteratura effetti tossici causati da questa alga.
 
Foto di come si presenta l’alga Pyramimonas al microscopio qui presentata come singola cellula che in gruppo, le cui dimensioni sono di circa 10 μm di lunghezza e 5 μm di larghezza (1 μm equivale ad un millesimo di millimetro).
 
 

 

Azioni sul documento
Strumenti personali