Vai ai contenuti. | Spostati sulla navigazione

Sei in: Home Notizie ARPATnews 2019 027-19

Dove Siamo

 
ARPAT News - newsletter sulle tematiche ambientali
Venerdì 15 Marzo 2019

Incendi di attività industriali in Toscana nel 2018


RSS

Gli interventi di ARPAT

Incendi di attività industriali in Toscana nel 2018

Incendio alla ex Brunelleschi Industrie

Gli incendi ed il conseguente rilascio di sostanze in atmosfera costituiscono una delle tipologie di emergenze ambientali che implica l'attivazione di ARPAT.

A partire dal 2016 come redazione abbiamo iniziato a monitorare questi eventi ed i relativi accertamenti dell'Agenzia e a raccontarli tramite una mappa interattiva.

Nel corso del 2018 sono stati 22 gli incendi che hanno interessato attività industriali sparse per tutto il territorio toscano, su cui è stata chiamata ad intervenire in emergenza anche ARPAT, spesso attraverso la Sala Operativa della Protezione Civile (SOP) della Città Metropolitana di Firenze (nel 2016 tali interventi sono stati 15 e nel 2017 23).mappa

Dei 22 incendi dell’ultimo anno, 8 hanno interessato impianti di trattamento/gestione di rifiuti o camion che trasportavano rifiuti.

09/01/18 – Incendio al deposito della Italcol SpA a Castelfiorentino (FI)
Un incendio si sviluppa nelle primissime ore del mattino del 9 gennaio 2018 presso la Italcol SpA, in via Lucardese 6 a Castelfirentino (FI), interessando inizialmente la farina di vinacciolo, stoccata all'interno di uno dei capannoni, ma propagandosi anche ad un altro capannone, contenente sansa di oliva disoleata. Il Dipartimento ARPAT del Circondario Empolese interviene su richiesta dei Vigili del Fuoco, soprattutto in relazione alla gestione dei rifiuti derivanti dall'incendio.

09/01/18 – Incendio alla fabbrica dismessa Brunelleschi Industrie Srl a Pontassieve (FI)
Il 9 gennaio 2018 un incendio si sviluppa in via Aretina 216 in località Sieci a Pontassieve (FI) in una porzione del fabbricato della ex Brunelleschi Industrie Srl che confina con l’area ferroviaria. Il Dipartimento ARPAT di Firenze interviene anche nei mesi successivi con sopralluoghi ed approfondimenti, rilevando una situazione di degrado e pericolo ambientale.

23/01/18 - Incendio di un camion sulla Variante Aurelia a Castiglioncello (LI)
Il 23 gennaio 2018 un camion che trasporta un carico di rifiuti pericolosi prende fuoco sulla Variante Aurelia (direzione sud), poco dopo l'uscita di Castiglioncello (Rosignano Marittimo). Il rifiuto risulta provenire da una ditta di Genova operante all’interno dei cantieri di Livorno e destinato per le operazioni di deposito preliminare presso un impianto a Vada in Località Polveroni Rosignano Marittimo (LI). Il Dipartimento ARPAT di Livorno interviene sul posto.

20/02/18 – Incendio in un capannone della G.V.I. Immobiliare Srl a Sesto Fiorentino (FI)
Il 20 febbraio 2018 in via del Ponte a Giogoli 69/71 a Sesto Fiorentino (FI) prende fuoco un capannone ad uso artigianale di proprietà della G.V.I. Immobiliare Srl. Il Dipartimento ARPAT di Firenze coinvolto nell’evento.

28/04/18 - Incendio presso la ditta AFE IMPEX in Loc. Marlia a Capannori (LU)
Il 28 aprile 2018, all’interno del cortile della ditta AFE IMPEX in Via di Pelago, località Marlia nel Comune di Capannori (LU), mentre vengono bruciati dei pali di legno provenienti da una vecchia recinzione, a causa della presenza di erba secca sul piazzale il fuoco si sviluppa e si estende ad un piccolo cumulo di materiale plastico, depositato sul piazzale. Il Dipartimento ARPAT di Lucca coinvolto nell’evento.

25/05/18 - Incendio cisterna presso area industriale ex Fantugini a Vaiano (PO)
Il 25 maggio 2018 in via Rapezzi nel Comune di Vaiano (PO) si verifica un incendio a seguito delle operazioni di taglio ai fini della dismissione di una cisterna metallica, posta sul piazzale asfaltato del complesso industriale della ex Tintoria Fantugini, sito in bonifica. Il Dipartimento ARPAT di Prato, informato dell’accaduto, interviene, soprattutto in relazione alla gestione dei rifiuti derivanti dall'incendio e in merito al procedimento di bonifica in atto.

Camion coinvolto dall’incendio08/06/18 – Incendio di autoarticolato adibito a trasporto rifiuti a Civitella Paganico (GR)

L’8 giugno 2018 presso il Km 24,600 della Strada E78 prende fuoco un rimorchio di un autoarticolato adibito a trasporto rifiuti. Il carico del rimorchio è costituito dalla frazione organica stabilizzata derivante dalla separazione dei rifiuti solidi urbani, prodotta dalla Futura SpA e destinata alla Discarica di Civitella Paganico 2000 srl. Il Dipartimento ARPAT di Grosseto interviene sul posto, non rilevando effetti ambientali rilevanti dovuti all’incendio.

18/06/18 – Incendio presso le ditte Wonderteks e Cover conf a Quarrata (PT)
Il 18 giugno 2018, presso un capannone delle ditte Wonderteks e Cover conf in Viale Europa 283 a Quarrata (PT), scoppia un incendio che interessa materiale tessile e si estende ad alcuni pancali interni all'edificio, lesionando parte della copertura del capannone costituita da pannelli in eternit. Il Dipartimento ARPAT di Pistoia interviene per verificare lo stato dei luoghi e acquisire campioni di frammenti della copertura per le necessarie verifiche.

20/06/18 - Incendio di un camion che trasporta rifiuti urbani a Borgo a Buggiano (PT)
La sera del 20 giugno 2018 in Via Pistoiese 91 a Borgo a Buggiano (PT) il contenuto di un camion di Alia SpA che trasporta rifiuti prende fuoco. L’incendio è causato da alcune taniche il cui contenuto, a contatto con i rifiuti organici presenti nel camion, ha preso fuoco. Il Dipartimento ARPAT di Pistoia interviene per verificare lo stato dei luoghi.

26/06/18 – Incendio presso la discarica di Pontedera (PI)
Nel tardo pomeriggio del 26 giugno 2018 si verifica un incendio presso la discarica di Pontedera gestita dalla Ecoacciai SpA, adibita allo smaltimento di scarti della lavorazione dei metalli. L’incendio si è originato lungo il fronte dove sono stati scaricati i rifiuti e si è esteso in direzione sud-ovest, agevolato dal forte vento presente. Il Dipartimento ARPAT di Pisa si reca sul posto.

Materiale interessato dall’incendio Rugi03/07/18 - Incendio presso centro rottamazione e recupero materiali Rugi di Colle di Val d’Elsa (SI)
Il pomeriggio del 3 luglio 2018 scoppia un incendio all’interno del centro di rottamazione e recupero materiali Rugi di Colle di Val d’Elsa, interessando solo l’interno dello stabilimento, i materiale ingombranti provenienti dalle isole ecologiche, un limitato quantitativo di pneumatici e carta recuperata; non sono coinvolti nell’incendio i settori dello stabilimento che trattano materiali pericolosi. Coinvolto il Dipartimento ARPAT di Siena, anche per la valutazione dell’eventuale ricaduta dei prodotti della combustione.

03/08/18 - Incendio presso il magazzino edile Ferredil Cerù SpA a Pietrasanta (LU)
Il Servizio locale ARPAT della Versilia‐Massaciuccoli interviene il 3 agosto 2018 per un incendio che interessa i magazzini della Ditta Ferredil Cerù SpA di Via Ponte Nuovo, zona industriale Portone di Pietrasanta (LU). L’incendio si è sviluppato nel capannone di deposito della Ditta di materiale edile costituito prevalentemente da materiali plastici, vernici, legname, carta bituminosa, bombolette di gas da campeggio, fili elettrici ed altri materiali.

17/09/18 - Incendio in una attività di floricoltura a Pieve a Nievole (PT)
Il 17 settembre 2018, intorno a mezzogiorno, si sviluppa un incendio in un’attività di floricoltura in via Leonardo da Vinci a Pieve a Nievole (PT). L'incendio distrugge la serra dove si svolge l'attività e coinvolge parzialmente l'abitazione adiacente. Il Dipartimento ARPAT di Pistoia interviene assieme alla ASL per una valutazione delle conseguenze ambientali dell'incendio.

21/09/18 - Incendio presso la Ditta LH-Krauss Srl in Loc. Galleno a Castelfranco di Sotto (PI)
Il 21 settembre 2018 divampa un incendio presso la Ditta LH-Krauss Srl in Via Provinciale Valdinievole 31, in loc. Galleno a Castelfranco di Sotto (PI). L’incendio coinvolge un cassone contenente rifiuti ed in particolare imballaggi contenenti residui di sostanze pericolose.
Il Dipartimento ARPAT di Pisa interviene per verificare lo stato dei luoghi ed in relazione alla gestione dei rifiuti derivanti dall'incendio.

27/09/18 – Incendio alla Waste Recycling SpA di Castelfranco di Sotto (PI)
Il Dipartimento ARPAT di Pisa interviene, intorno alle 2,00 di notte del 27 settembre 2018, presso l’impianto di gestione di rifiuti solidi e liquidi pericolosi e non pericolosi della Waste Recycling SpA, nel Comune di Castelfranco di Sotto (PI), dove si è sviluppato un incendio che ha interessato l’area dove avviene la triturazione dei rifiuti pericolosi e dove sono presenti cumuli di rifiuti solidi triturati. L’incendio si è originato proprio all’interno di tali cumuli di rifiuti.

29/09/18 – Incendio presso capannone in Loc. Riotorto a Piombino (LI)
Il 29 settembre 2018 in località Valnera Riotorto a Piombino si sviluppa un incendio presso un capannone adibito a deposito archivio cartaceo e immagazzinamento di materiali e attrezzi vari, nelle parti a servizio di Unicoop Tirreno e della ditta CO.MO.RE. Il Dipartimento ARPAT di Piombino - Elba interviene per verificare lo stato dei luoghi e acquisire campioni di frammenti della copertura per le necessarie verifiche.

Materiale interessato dall’incendio Fashion 607/10/18 - Incendio della ditta Fashion 6 a Prato
Nella notte tra il 7 e l’8 ottobre 2018 va completamente a fuoco la ditta Fashion 6 con attività di confezione di abbigliamento in via del Molinuzzo a Prato.
Il Dipartimento ARPAT di Prato interviene il 7 ottobre per verificare lo stato dei luoghi e acquisire campioni di frammenti della copertura per le necessarie verifiche.

11/10/18 – Principio di incendio presso la ditta Corsini Caffè a Civitella in Val di Chiana (AR)
L’11 ottobre 2018 il Dipartimento ARPAT di Arezzo interviene nell’area industriale di via dei Laghi a Badia al Pino, a seguito di segnalazione di fumi neri provenienti dalla ditta Corsini Caffè e causati da un principio di incendio dell’impianto di abbattimento delle emissioni in atmosfera della fase di tostatura del caffè. L’evento ha avuto una durata di circa 15 minuti ed è stato prontamente confinato dai dipendenti della ditta.

26/10/18 - Incendio presso la ditta IGAR Srl a Civitella in Val di Chiana (AR)

Il 26 ottobre 2018 il Dipartimento ARPAT di Arezzo interviene presso la ditta orafa IGAR Srl in via di Pescaiola 35, in loc. Badia al Pino a Civitella in Val di Chiana (AR) dove si è verificato un incendio che ha interessato la parte elettrica di un piccolo locale dove sono collocati 3 forni elettrici di ricottura.

27/10/18 – Incendio presso la ditta Rao Franco MFV srl a Porcari (LU)
Il 27 ottobre 2018 si sviluppa un incendio nel piazzale della ditta in liquidazione Rao Franco MFV srl in località Padule, in Via Pacchioni a Porcari (LU). Il Servizio locale ARPAT della Versilia‐Massaciuccoli interviene sul posto per verificare lo stato dei luoghi.

10/11/18 Incendio presso campo della comunità rom di Ospedaletto (PI)
Il Dipartimento ARPAT di Pisa si reca presso il campo della comunità rom di Ospedaletto nella serata di sabato 10 novembre 2018; in un’area vicina al campo, dove erano stati depositati rifiuti di varia tipologia, è divampato un incendio.

26/11/18 - Incendio presso la discarica Rimateria SpA in Loc. Ischia di Crociano a Piombino (LI)

Il 26 novembre 2018 un incendio interessa un capannone della discarica Rimateria in loc. Ischia di Crociano a Piombino (LI). Il Dipartimento ARPAT di Piombino – Elba interviene sul posto per verificare lo stato dei luoghi. L’incendio è risultato di modesta entità ed ha interessato solo una porzione del rifiuto posto in segregazione all’interno del capannone.


Organizzazione con sistema di gestione certificato e laboratori accreditati
Maggiori informazioni all'indirizzo www.arpat.toscana.it/qualita




— archiviato sotto: ,
Azioni sul documento
Strumenti personali