Vai ai contenuti. | Spostati sulla navigazione

Sei in: Home Notizie ARPATnews 2017 052-17

Dove Siamo

 
ARPAT News - newsletter sulle tematiche ambientali
Giovedì 16 Marzo 2017

Ex Montevivo di Empoli: ancora acqua colorata di arancio


RSS

Ancora acqua di colore arancio nell'area ex Montevivo e nel fosso di Pratignone del parco di Ponzano, come nel marzo 2016

È stato sufficiente un acquazzone perché l'acqua del fosso di Pratignone - Ponzano si colorasse nuovamente di arancio.

A distanza di un anno, i tecnici di ARPAT sono di nuovo intervenuti presso la ex Montevivo di Empoli per la colorazione arancio dell'acqua del canale del parco di Ponzano.

Alcuni cittadini lo hanno segnalato al Comune, che, nel pomeriggio di venerdì 10 marzo 2017, ha chiamato il Dipartimento ARPAT del Circondario Empolese.

fosso PratignoneLa situazione è sostanzialmente la stessa rilevata nel marzo 2016: le abbondanti piogge hanno invaso l'area per confluire nuovamente nel fosso esterno che percorre il parco di Ponzano.

Le misure adottate nel 2016 per garantire il contenimento delle acque meteoriche all'interno del sito e per impedire lo sversamento all'esterno non sono risultate sufficienti; l'avvallamento realizzato con al centro un pozzetto a tenuta della capacità di 1 m3 si è rivelato inadeguato.

ARPAT nelle sue comunicazioni aveva evidenziato l'insufficienza della capienza del pozzetto.

Nella giornata di lunedì 13 marzo 2017 la proprietà è intervenuta con autobotte per aspirare l'acqua stagnante all'interno dell'area.

I tecnici di ARPAT hanno prelevato alcuni campioni di acqua all'interno del sito e dal fosso esterno ma è ragionevole ipotizzare che i risultati analitici evidenzieranno, come il precedente anno, concentrazioni anomale di alcuni metalli.

L'esito di questi ultimi accertamenti di ARPAT sarà riferito al Comune ed alle autorità competenti.aspirazione

Si fa presente che, a seguito dell'intervento di ARPAT del marzo 2016 e su richiesta del Comune, la proprietà ha effettuato interventi di messa in sicurezza e ripristino dello stato del fosso di Pratignone e messa in sicurezza dell'area ex Montevivo.

Inoltre è stato riattivato il procedimento di bonifica dell'area con approvazione dell'aggiornamento del piano di caratterizzazione.


Organizzazione con sistema di gestione certificato e laboratori accreditati
Maggiori informazioni all'indirizzo www.arpat.toscana.it/qualita




Azioni sul documento
Strumenti personali